Crea sito

Voti coppa 2014

PAGELLE E COMMENTI 6° giornata di coppa (autore Luca)

GABRIEL 6: Febbricitante , debole, ma riesce come sempre a fare il suo... sbaglia qualcosina, ma onora la maglia. TIGROTTO MALATO

FILIPPO 5: Soprattutto nei primi minuti, sbaglia qualche passaggio di troppo, non riesce a dare sicurezza ad un reparto confuso, un pò meglio nella ripresa, ma disordinato. ZEBRA A POIS

FRANCESCO 5: nervoso, non riesce ad avanzare e difendere come vorrebbe, entra nella confusione generale della squadra e non ne esce più. PONY FERITO

BRUNO 5,5: un pò meglio degli amici di reparto, qualche avanzata delle sue ed ingroppamenti sulla fascia. CAVALLO GOLOSO

LUCA 5,5: avanza un pò meno dell'amichetto di fascia, entra nel limbo della squadra, ma non fa sfracelli nella fase difensiva ORSETTO DIFENSIVO

REVE 5: non capisce quasi mai dove stare, i compagni di certo non lo aiutano, vaga sul campo e si innervosisce giustamente dopo una manata. GIRAFFA STORDITA

IG 6: nel primo tempo le prova tutte per segnare, un po' la mira, un po' il portiere, glielo impediscono. Calo nella ripresa, come tutta la squadra e poi non volevano più farlo lavorare! LINCE SFIGATA

PAOLO 6,5: unico ad essere in palla, difende e segna, sbaglia ci mancherebbe, ma dà una svegliata ad una squadra stordita. VOLPE NEL DESERTO

PAGELLE E COMMENTI 5° giornata di coppa (autore Paolo)

GABRIEL 6: Il nostro baluardo recupera dall'infortunio e, fasciato, si presenta a difesa del Boca ma la scorsa partita ha in qualche modo lasciato il segno, visto che è meno esplosivo e deciso del solito anche se, come sempre, fa il suo, compiendo qualche intervento. Spaventa gli avversari che dal dischetto tirano sempre fuori. Mezzo punto in meno per l'errore sul primo gol. TUTANKAMON 

CASCIO 6: Senso della posizione alla Barzagli e ritmo alla Pirlo, da cui tenta di emulare i lanci a scavalcare che purtroppo non hanno la stessa precisione ma hanno il merito di spazzare e di rischiare poco dietro. Patisce il campo grande, meglio in mezzo che quando ha giocato sulla destra. BOA DIFENSIVA

LUCA 7: Sportella ovunque e tiene bene la posizione, nel primo tempo ha una buona occasione che però gli capita sul destro. Nella ripresa abbozza a qualche ripartenza ma il meglio lo da dietro quando c'è da fare legna. Cambia spesso per essere sempre al massimo. RINGHIO TOR"N"ELLO

FILIPPO 6,5: E' dura sul campo grande e lo sa anche lui. Saggamente non rischia evitandoci il suo solito "brivido" e badando al sodo. Si merita il voto pieno per la prestazione anche se poteva essere pienissimo se quell'occasione non fosse stata sparata contro il portiere avversario. INVERSIONE DI ROTTA

BRUNO 6,5: Il nostro pendolino si dimostra più efficace in fase di spinta che in fase difensiva, dove spesso non è impeccabile. Ma la sua spinta, specie sul campo grande, è preziosa e consente alla squadra di alzarsi un pochino. Inoltre ci voleva proprio un pò di sprint, anche se la forma migliore deve arrivare. PICCOLI CAFU' CRESCONO

MARCO 6: Tirato,tirato,tirato. Non sfrutta appieno gli spazi concessi anche se spesso non è servito a dovere. Aiuta in fase difensiva perchè oggi marca così ma sbaglia un'occasione davanti al portiere nel primo tempo che, uno come lui, deve segnare. Lo stiamo aspettando e lui, tranquilli, arriverà. COMPITINO

IGNAZIO 7: Abile nei movimenti e tatticamente bravo a muoversi senza dare punti di riferimento, non altrettanto quando ha la palla nei piedi dove per impostare l'azione ci mette sempre un secondo in +. Ma se si chiama bomber ci sarà un motivo e quel che deve fare, lo fa. Doppietta, di cui uno di destro, e assist. CONFERMA

PAOLO 7: Settimana difficile per il Capitano che gioca con la tristezza nel cuore... ma nonostante questo non perde la testa: il campo grande non fa per lui e lo sa e allora sulla fascia contiene, in avanti fa salire la squadra e quando non ne può +, svariate volte, esce. Da un suo recupero nasce il gol del pari e segna il gol vittoria. CALMA APPARENTE

REVE E BEPPE 7: Sempre a sostenere la squadra, attaccatissimi ai colori!! X Beppe aspettiamo che il gestore dello spogliatoio virtuale gli dia accesso sul gruppo Whatsapp: a furor di popolo... SE LO MERITA

PAGELLE E COMMENTI 4° giornata di coppa (autore Gabriel)

GABRIEL 5: Il numero uno del boca inizia bene, sicuro e attento fino alla super bomba degli Spartak scaturita da un avversario lasciato solo come delle volte purtroppo capita alla squadra. Poi la grande occasione di un rigore che potrebbe riaprire la partita e che il portiere del Boca tira e sbaglia malamente. In piu' si fa anche male compromettendo la sua prestazione per il resto della partita. serata da dimenticare, ASINO COCCIUTO!!!!!

BRUNO 6: Il nostro pendolino e' ufficialmente tornato ma ad un certo punto arrivano i soliti 10 minuti di sbandamento della squadra e anche lui ci finisce dentro. Per quanta corsa ci metta di continuo non trova la giusta posizione e gli avversari ne approfittano. questa volta mancano un po' le sue incursioni sulla fascia in grado di impensierire gli avversari. STALLONE STANCO!!

LUCA 6: Solita grinta per il ringhio del Boca. In piu' si procura un rigore che potrebbe ridare speranze ai ragazzi, ma il suo gesto viene reso vano dall'erroraccio del numero uno dal dischetto! Comunque lui c'e', lotta e corre dimostrando una discreta forma ma quando il nulla si impossessa del Boca anche lui perde colpi e di conseguenza favorisce la fuga degli avversari. Molla un po' nel finale!  GRIZZLY IN LETARGO!!

IG 6,5: Possesso palla, posizione e la solita voglia di fare goal! Purtroppo non sempre le gambe obbediscono al cervello e quindi capita di vedere errori evitabili e tiri da dimenticare. Il nostro bomber insiste parecchio sulle posizioni, ma la squadra ormai e' colta da amnesia temporanea e i goal che vorrebbe fare lui li fanno gli Spartak. COBRA SENZA VELENO!

REEVE 6: Ci prova negli inserimenti e lotta spalla contro spalla ma forse le 12 ore di lavoro al giorno + il fatto che gli avversari stasera sono veloci e tecnici non gli danno la possibilita' di sfruttare il fattore battagliero che e' nel suo dna. Comunque segna su un suo schema personale facendo un insolito uno-due con la traversa. VOLPE NEL DESERTO!

FILIPPO 6: Mezzo punto in piu' per il mancato autogol!!!!!!! Comunque dimostra un insolito ordine tattico almeno fino ai purtroppo soliti 10 minuti da dimenticare che la squadra non riesce ad eliminare ed alla fine segna anche con caparbieta'. Ha il merito di non infierire sulla discussione Capitano - Portiere che manda i tifosi in agitazione!! SQUALO BIANCO SENZA PINNA!!!!

FRANCESCO 6: Per un bel pezzo della partita  ottimo in fase difensiva, riesce sempre piu' a trovarsi nel posto giusto al momento giusto ma purtroppo anche lui cala vistosamente alla distanza e non sempre riesce a fermare le incursioni avversarie. ci prova anche in attacco ma non e' la serata da bomber per il nostro fra. FURETTO CONFUSO!

MARCO 5,5: Questa volta la porta la cerca, tira quasi da tutte le posizioni ma delle volte la mira e delle volte i  miracoli del portiere avversario gli negano la gioia del goal. Si fa vedere in campo e si mette a disposizione della squadra anche quando c'e' bisogno di marcare o di dare il cambio a qualche difensore che avanza. Per tutto questo  meriterebbe 1/2 voto in +, ma il fatto e' che ci mancano i suoi goal, e lui e la sua immensa classe devono dare alla squadra l'uomo in +, quello in grado di fare la differenza e che ultimamente manca immensamente al boca.  GHEPARDO ZOPPO!

SQUADRA 5,5: Quest'anno non riusciamo a dare continuita' alle cose buone quando riusciamo a farle, in compenso teniamo compatto il gruppo e combattiamo per questo nonostante tutte le difficolta' e le discussioni sorte per il cattivo andamento della squadra.. fuori dal campo imbattibili, in campo pero' e' tutta un'altra storia sicuramente da riscrivere!!!!

 PAGELLE E COMMENTI 3° giornata di andata - coppa (autore Ignazio)

GABRIEL: 8. Parate (come al solito), tiro da fuori e mega palo (per svegliare i compagni che in quel determinato momento della partita stavano dormendo), gol su rigore decisivo. All-In.

BRUNO: 7. Quello che ha fatto (cioè correre e recuperare, ma anche proporsi) mancava terribilmente alla squadra. Semplice: Pendolino.

CASCIO: 7. Si incolla al 7 avversario e non lo molla per tutto il match. Complice "l'ellittica" (chiedere info al diretto interessato) e al fatto che si sia messo a sudare fuori dal campo... si vede in campo. Walter Samuel.

PAOLO: 7. Grande sacrificio durante la partita perchè si piazza dietro e come Cascio, quando è in campo, si incolla al 7 e fa a sportellate lasciandologli fare quasi niente. Bene, benissimo ma perchè hai giocato dietro?  Walter Samuel 2.

LUCA: 7. Non ho particolari cose da scrivere se non il solito. La sua grinta serve come sempre nei momenti di stasi del match. C'è un mezzo punto in più perchè vede "gli occhi della tigre" (sue parole!) nello sguardo del bomber. Vedo e stravedo.

FRANCESCO: 7. Sembra giochi in sordina ma piazza due/tre recuperi difensivi degni di nota. Bene sul secondo gol del bomber dove segue un grandissimo schema d'angolo appena improvvisato (che poi può diventare uno schema vero e proprio). DiagonalMan.

REVE: 7. Verso fine partita ha il grande merito di far rifiatare la squadra prendendosi falli nella nostra metà campo, ma sopratutto in area avversaria dove si procura il rigore decisivo. Tattico.

IGNAZIO: 8. Una di quelle serate dove qualsiasi palla tocca si trasforma in oro (o quasi). Fa felice tutti i compagni e questo lo rende orgoglioso e gioioso. Gol (e quasi gol) da vero Bomber. Mezzo voto in meno perchè le gambe non facevano tutto quello che ordinava la zucca. Bomber.

 

PAGELLE E COMMENTI 2° giornata di andata - coppa (autore Marco)

…pali…traverse…sviste arbitrali…goal sbagliati sottoporta e miracoli dei portieri avversari…BASTA!!!…a questo punto una mano la chiederei al grande Oronzo…
« Occhio, malocchio, prezzemolo e finocchio, ego me baptizzo contro il malocchio. Puh! Puh! E con il peperoncino e un po' d'insaléta mi protegge la Madonna dell'Incoronéta; con l'olio, il sale, e l'aceto mi protegge la Madonna dello Sterpeto; corrrrrno di bue, latte screméto, proteggi questa chésa dall'innominéto.»

GABRIEL 6,5: mai domo si divide tra attacco e difesa; quando quasi allo scadere recupera con una magia un pallone che anche l’arbitro aveva già segnato sul tabellino, il pareggio sembra cosa fatta…ma ahimè il finale non è di quelli da ricordare. UDINI’
-----------------------------
CASCIO 6,5: attento e puntuale interviene sugli avversari come può; le amnesie di squadra lo penalizzano quando ha a che fare con il due contro 1; alcuni palloni andrebbero spazzati piuttosto che persi in difesa ma questo accade quando l’attacco non fa i movimenti giusti. TRA INCUDINE E MARTELLO
-----------------------------
FILIPPO 6.5: ha il grande merito di segnare nella porta giusta…che di questi tempi non è cosa da sottovalutare. Giovedì ha cominciato a capire in che porta segnare speriamo che ci prenda gusto e si ripeta di giovedì in giovedì...CTR+C…CTRL+V
  -----------------------------
FRANCESCO 6,5: lui si sente più attaccante e propositore mentre la squadra gli “appioppa” sempre la fase difensiva e di copertura e questo vai e vieni lo penalizza nel fiato e nella tenuta. Mette sempre la gamba e se qualche tiro in più andasse dentro ogni tanto non sarebbe male. TROTTOLA
  -----------------------------
LUCA 6,5: alterna cose buone a cose meno buone; quando gli avversari scambiano e la squadra sbaglia i movimenti non è sempre facile prenderla. Ci mette sempre impegno e segna nella parziale remuntada il 7 a 7. LUCCHETTO
  -----------------------------
PAOLO  6,5: le continue sgroppate sulla fascia per sua sfortuna non si trasformano sempre in goal. Presente sul cerchio di centrocampo nel bloccare alcune ripartenze avversarie.  Ci mette come sempre un gran cuore e molta passione. RE RICCARDO
  -----------------------------
MARCO 6,0: a metà partita sente già un calo d’ossigeno…colpa dei difensori avversari che lo prendono in giro e giocano a farlo correre. Segna il primo goal ma si perde ogni tanto in qualche finezza che proprio non ci starebbe. Se ogni tanto si ricordasse della fase difensiva sarebbe cosa gradita. TORELLO SMEMORATO
-----------------------------
IG 6,5: dove è finito l’estro realizzativo del bomber?! Impressionante la media goal del 2013/2014 è un giocatore totalmente cambiato dallo scorso torneo. La classe non gli manca e  i numeri per fare bene ci sono tutti...RIVOGLIAMO RE MIDA
-----------------------------
REVE e BRUNO 8: turnover ed infortuni non tengono a casa i mai domi  ragazzi del Boca. Sempre presenti a dar manforte alla squadra. Da fuori consigli e indicazioni sono sempre bene accetti. ACCIAI
  -----------------------------
SQUADRA 7: d’altronde era una partita da pareggio. Alla fine un tiro ci ha penalizzato. Bravi noi a rimontare un 7 a 2 che avrebbe scoraggiato anche il Liverpool di Champions. Polli noi ad abbassare la guardia proprio nel finale di partita.

PAGELLE E COMMENTI 1° giornata di andata di coppa (autore Filippo)

GABRIEL 10: baluardo insuperabile, non può nulla su nessuno dei gol subiti. Partita perfetta suggellata anche dalle lucidissime uscite dai pali, che regalano preziose azione offensive ai gialloblù.

LUCA 6: Lucchetto sempre chiuso in difesa, tenta qualche sortita offensiva con caparbietà, ma là davanti si può fare di più (anche se non sarebbe roba sua).

FRANCESCO 6: probabilmente più utile alla causa nella nuova posizione che gli consente di proporsi con maggior costanza in avanti, basta non dimenticarsi ciò che si lascia dietro.....

FILIPPO 0: una iattuta assoluta averlo in squadra! L'uomo in più per gli avversari; molle come manco la panza di Homer, centra ben due volte la propria porta con due piedi che manco uno storpio vorrebbe.

REVE 6: costretto a portar la croce per tutti, si divide tra mille posizioni, non facendo mancare mai la propria abnegazione.

PAOLO 6,5: realizza una rete da urlo che carica la squadra e lo issa a trascinatore del gruppo. Mai domo!

MARCO 6: balla sul filo spinato e quindi ogni tanto si taglia; morirà dissanguato o diventerà un funambolo perfetto??!!

IG 6: cerca di riguadagnarsi sul campo il suo prestigioso appellativo; per ora è scritto ancora a matita, quindi prosegua su questa strada se vuole renderlo indelebile.

LA SQUADRA 6: si temeva di fare peggio, si sperava di fare meglio. La Maglia pesa, ma è indossata da gente che vuole onorarla. Fino alla fine!!!